Multi parcheggio Auto ModulPark

L’impianto è gestito da un software altamente innovativo che garantisce autonomia di movimento ad ogni singola vettura.

Cosa offre Parktech rispetto ad altri

Non un sollevatore standard per tutti, ma un prodotto personalizzato al 100% per te!:

  • Altezza di sollevamento
  • Dimensioni personalizzate Pianale (garage piccolo o grande che sia)
  • Portata impianti ovvero kg di carico (per SUW o esigenze particolari)
  • Colore personalizzato ad hoc per Voi (es: lo stesso colore della tua auto!)
  • Velocità di sollevamento a scelta nel rispetto delle Direttive
  • Concepimento del montauto come vero ascensore per auto dotato di valvole di rallentamento in fase di salita e discesa
  • Facilmente assemblabile in meno di due ore da Voi (Altrimenti pensiamo a tutto noi chiavi in mano)
  • Certificato CEI EN 60204-1 & UNI EN ISO 12100-1 : 2005
  • Prezzo concorrenziale poiché acquistate direttamente dal produttore

+39 085 9117620

Richiedi preventivo:

Richiedi senza impegno informazioni & prezzo, il tuo contatto non sarà ceduto a nessuno, odiamo quanto te lo spam telefonico.

Prova che sei umano selezionando l'icona corrispondente a Camion.

Descrizione

Il MODULPARK è un sistema rivoluzionario di parcheggio di tipo meccanizzato, automatico e modulare.

L’impianto è gestito da un software altamente innovativo che garantisce autonomia di movimento ad ogni singola vettura.

Gli elementi modulari sono di due tipologie: l’elemento elevatore che solleva la vettura e il pallet che le trasla orizzontalmente. Ogni pallet a terra può effettuare una corsa verso destra o sinistra di circa 2,5 m (corrispondenti allo spazio di una vettura). Dopo il movimento dei pallet, l’elevatore sul quale è parcheggiata l’autovettura da prelevare inizia la discesa fino a livello terra.

Una volta che l’elevatore ha raggiunto il livello terra, il relativo cancello (quando previsto) si apre e l’utente può entrare nel sistema e prelevare la sua autovettura. Infine, quando la vettura è stata estratta dal parcheggio, l’utente preme di nuovo il pulsante relativo al suo posto auto ed il sistema si muove automaticamente fino alla posizione di partenza, pronto per una ulteriore missione.

La modularità dell’impianto consente la composizione di sistemi completi di parcheggio da un minimo di tre autovetture e senza limitazione di numero massimo (il numero è sempre dispari per la necessità di lasciare un posto libero per le movimentazioni).

La modularità consente grande flessibilità al prodotto rendendolo adatto sia a piccoli condomini che ai grandi centri commerciali, cinema, teatri, enti pubblici, ristoranti concessionarie auto ecc..

Il MODULPARK è un prodotto di facile installazione, facile da usare e alla portata di tutti.

Funzionamento elettroidraulico
Motore monofase 220 V, trifase 220/380 V
Portata 2.000 / 2.500 kg
Comandi a bassa tensione con sistema ad uomo presente e chiave estraibile.
Pulsantiera a parete
Sicurezza meccanica ad inserimento automatico
Sicurezza idraulica valvola paracadute – valvola controllo massima portata
valvola regolatrice di discesa
Corsa standard fino a mm 2.000/ a richiesta fino a 2.200 mm
Larghezza pianale standard 2000/ a richiesta fino a 2200 mm
Lunghezza totale 4100 mm con 1 rampa, 4400 mm con 2 rampe
Pianale in lamiera mandorlata antiscivolo e contro lo stillicidio di acqua e olio
Consumo 1,5 / 1,85 kw ora, solo in fase di salita al massimo dello spunto
Totale peso impianto 1.150 Kg

Il sollevatore d’auto è costruito, disegnato e protetto secondo le misure di sicurezza richieste della Comunità Europea sul macchinario.

E’ CONFORME A:

Direttive di riferimento

  • Direttiva Macchine 2006/42/CE e la vecchia versione della Direttiva 89/392/CEE così come recepita dal DPR 459/96. Ai fini certificativi si è proceduto come previsto dall’allegato V della Direttiva Macchine.
  • Direttiva Bassa Tensione 2006/95/CE (Ex Direttiva 73/23/CEE così come recepita dalla L. 791/77)
  • Direttiva Compatibilità elettromagnetica 2004/108/CE così come recepita nel D.Lgs n. 194 del 6/11/2007

 

Norme tecniche armonizzate

Sono state applicate, per quanto di pertinenza, le seguenti norme armonizzate:

  • UNI EN ISO 12100-1 : 2005 Sicurezza del macchinario- Concetti fondamentali, principi generali di progettazione- Parte 1: terminologia di base, metodologia.
  • UNI EN ISO 12100-2: 2005 Sicurezza del Macchinario- Concetti fondamentali, principi generali di progettazione- Parte 2: Principi Tecnici
  • CEI EN 60204-1 Sicurezza del macchinario-Equipaggiamento elettrico delle macchine. Parte 1: Regole Generali

Tale dichiarazione non è valida se vengono apportate modifiche sul macchinario senza l’autorizzazione del produttore ed in caso non siano rispettate le istruzioni del relativo manuale, specialmente le informazioni sui rischi residui.

Informazioni e Prezzi

 

Prova che sei umano selezionando l'icona corrispondente a Bandiera.